Veicolo > Gli appassionati di auto > Automobili d'Epoca > L'origine di Cars
L'origine di Cars
Nella prima parte del 1800, il cavallo è stato il motore per il trasporto personale. Come il secolo volgeva al termine, però, una nuova tecnologia ha portato in una carrozza senza cavalli. Che il progresso sembrava impraticabile in un primo momento, ma durante la prima metà del 20 ° secolo, l'automobile ha sostituito il cavallo ed è diventato un vero e proprio parte della società americana. Molto presto Tentativi
Un certo numero di primi progetti in mostra un desiderio di trasporto a motore.
Il concetto di usare un qualche tipo di potere "non animale" per creare unità per il trasporto è vecchio. Ci sono disegni per i veicoli che utilizzano l'energia eolica che risalgono al 1300. Un veicolo alimentato a vapore è segnalato per essere stato costruito alla fine del XVII secolo. Un inventore di nome "M. Brezin" ha creato un veicolo alimentato a vapore nel 1769 che potrebbe viaggiare a pochi chilometri l'ora.
La nascita del motore a combustione interna
Un carro tre ruote è stato spinto da un motore alimentato a petrolio nel 1858.
La vettura, così come lo conosciamo, è molto più un prodotto della sua fonte di alimentazione. Sebbene ci siano stati automobili che hanno utilizzato altre fonti di alimentazione, la centrale principale nelle automobili è rimasto il motore a combustione interna. Mentre c'era un disegno nel 1600 per un motore con polvere da sparo come combustibile, il primo motore a combustione interna non è stato creato fino al 1807. Forse lo sviluppo più importante, però, era un petrolio alimentato motore a combustione interna che ha avuto un veicolo a tre ruote 50 miglia nel 1858. | Photos.com auto a vapore
vapore era un popolare fonte di energia per le automobili sperimentali iniziali.
Sebbene vapore era stato usato come fonte di energia per i veicoli sia teoricamente e praticamente (locomotive che sono un classico esempio), per molti anni, il 1870 ha visto un'ondata di interesse in vapore come fonte di energia per le automobili. Vari disegni sperimentali sono stati creati. Alcuni erano più successo di altri. Nel 1878, uno finito una corsa a due 100 miglia con una velocità media di sei miglia all'ora.
Primi a benzina Auto
ermerges benzina come carburante per le auto vicino alla fine del 1800.
Il primo brevetto per un veicolo alimentato a benzina è stato assegnato a Karl Benz nel 1886. La prima vera auto a benzina in America, però, sarebbe arrivato nel 1890. Charles e Frank Duryea la costruirono con l'installazione di un motore su un buggy cavallo. La loro auto è negli Stati Uniti oggi Museo nazionale. Henry Ford costruì la sua prima macchina a circa lo stesso tempo e lo ha venduto per $ 200.
Prime vetture Produzione
Le prime vetture di produzione è arrivato nel tardo 1800.
Mentre Ford divenne noto come il fondatore dell'industria automobilistica americana, i fratelli Duryea in realtà lo batté sul tempo. C'erano tredici dei loro veicoli prodotti nel 1896 e sono stati davvero tra le case automobilistiche più importanti nelle prime fasi dello sviluppo della vettura. La curva cruscotto Oldsmobile anche anticipò i veicoli di Ford, debuttando nel 1901.
Ford Motor Company
Ford Motors ha lanciato l'era moderna automobile.
Ford Motor Company ha introdotto il modello T nel 1908. Rappresentava una macchina che aveva abbastanza potenza per eseguire come un veicolo pratico. Si poteva raggiungere una velocità massima di 45 miglia all'ora, il che rende molto utile. Quando il concetto di linea di produzione è stato messo in atto nel 1913, i pezzi erano tutti a posto per i veri inizi del settore auto. Anche se c'era un sacco che porta ad esso, questa è stata l'ultima tappa del viaggio verso le prime vetture moderne.

Gli appassionati di auto | Assicurazione auto | Prestiti Auto di finanziamento | Manutenzione auto | Automobili , camion Autos | sicurezza di guida | combustibili | Vendere un auto |

Copyright © Automobili Italia online

Gestione dei contatti E-mail : admin@veicolo.online